Privacy Policy

vellutata di zucca con crostini croccanti di tofu

Tempo di preparazione: 50 minuti. Facile
Poche calorie, tanto gusto!
Quello che amo di questo piatto è la contrapposizione tra il dolce setoso della vellutata e il salato croccante dei crostini di tofu.
Dosi per 4 persone: Metà zucca di medie dimensioni. 2 patate di medie dimensioni. 1 cipolla grande. Sale qb. 1 panetto di tofu senza glutine. Tamari qb. Impanatura di mais qb. 1 cucchiaino di olio evo per porzione da aggiungere a freddo.
La vellutata: tagliate a pezzi grossolani la zucca, le patate e la cipolla. Aggiungete acqua fino a coprire appena le verdure (attenzione a non usare troppa acqua altrimenti la vellutata risulterà troppo liquida), salate e cuocete per circa 20 minuti. Utilizzando il vostro robot da cucina preferito, frullate il tutto fino a raggiungere una consistenza cremosa e senza grumi.
I crostini croccanti di tofu: innanzitutto seguite le istruzioni che troverete sulla confezione del tofu che sceglierete di utilizzare. Il tofu vellutato Clearspring che ho usato io, ad esempio, va sciacquato prima dell’uso per eliminare il gusto amaro dell’acqua di conservazione.
Se utilizzate un tofu morbido: mescolate 1 panetto di tofu a una tazzina da caffè (piccola) di tamari in modo da creare un impasto cremoso e lasciate riposare per circa 1/4 d’ora. Create poi delle piccole palline e impanatele con impanatura di mais abbondante.
Se utilizzate un tofu più solido: tagliate a piccoli cubetti il tofu e marinatelo in 2 tazzine da caffè di tamari per 1 notte. Impanate poi ogni cubettino con abbondante impanatura di mais.
Per entrambi i tipi di tofu: tostate bene al forno i crostini di tofu, per farli diventare croccanti.
Servite la vellutata e i crostini ben caldi, con un filo d’olio evo aggiunto a freddo.
Buon appetito!

Leave a Reply

Your email address will not be published.