Privacy Policy

Spaghetti di soia Thai Fusion con verdure e tofu – senza glutine e vegano

Da qualche mese finalmente anche in Italia si trovano spaghetti di soia con claim “Senza glutine”!

Finalmente si riesce a trovare anche del tofu al naturale con claim!

Mi sono quindi messa all’opera per creare un piatto Thai/Fusion che amo molto e che, devo ammettere, ho imparato a preparare dal mio compagno 🙂

Per più info riguardo ai prodotti a base di soia adatti ai celiaci cliccate qui:

Prodotti a base di soia senza glutine per celiaci, vegetariani e vegani

Ingredienti per 4 persone:

1 pacco di spaghetti di soia senza glutine

2 cipollotti freschi

1 carota di medie dimensioni

1 zucchina di medie dimensioni

1 pugno di funghi cinesi (se secchi fare prima rinvenire in acqua calda e lavare bene)

1 manciata di coriandolo fresco

1 spicchio d’aglio

1 cubetto di zenzero fresco grattuggiato

2 panetti di soia naturale senza glutine

1 manciata di arachidi tritate

Olio di soia (o altro olio vegetale) QB

(se piacciono 1 manciata di germogli di soia)

2 cucchiai di salsa di soia senza glutine

1 cucchiaio di cumino in polvere (spezia indiana che però rende questo piatto ancora più Yummy…)

1 confezione di panna vegetale senza glutine al cocco (Io ho usato la Cuisine Cocco di Isola Bio)

Sale QB

Come preparare questo piatto sfizioso, salutare e poco calorico:

In un wok (o grande padella antiaderente) far soffriggere i cipollotti tagliati grossolanamente (se si preferisce non friggere si può “soffocare” la cipolla in un dito di acqua salata e poi aggiungere un po’ di salsa di soia per far cuocere le altre verdure e poi aggiungere l’olio verso fine cottura), aggiungere le carote tagliate a julienne e i funghi e, dopo alcuni minuti aggiungere le zucchine sempre tagliate a julienne e la salsa di soia. Aggiungere un po’ d’olio e, spostando le verdure da un lato del wok, o della padella, far soffriggere lo spicchio d’aglio schiacciato.

Aggiungere poi il tofu tagliato a cubetti, le arachidi sbriciolate grossolanamente, il coriandolo, il cumino e far saltare per alcuni minuti.

Aggiungere poi la panna di cocco e far saltare per un paio di minuti.

Aggiungere i germogli di soia, spolverare con lo zenzero fresco grattuggiato, mescolare e servire ben caldo!

Mettere a tavola una ciotolina con della salsa di soia per chi desiderasse aggiungerne.

Buon appettito!!!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.