Privacy Policy

Farfrittata – senza glutine – vegan e gustosissima

I ceci apportano nutrienti molto importanti per il nostro organismo ma, se siete un po’ stufi dei soliti piatti a base di ceci, ecco un’ottima idea:

La farfrittata! Semplice, veloce da preparare e gustosissima!!

La farfrittata è una frittata preparata utilizzando, al posto delle uova, la farina di ceci per farinata.

Mi raccomando, assicuratevi che la farina di ceci sia idonea! (Presenza in prontuario oppure spiga sbarrata o claim – scritta senza glutine – sulla confezione).

 

Ingredienti (per 2 persone)

75 gr di farina di ceci per farinata (senza glutine)

200 ml di acqua

Sale QB

Olio evo QB

La vostra farcitura preferita – Per la mia, in foto, ho utilizzato funghi e cipollotti freschi

 

Preparazione:

Versate la farina in un recipiente sufficientemente capiente.

Aggiungete l’acqua lentamente mescolando bene con una frusta, facendo attenzione che non si formino grumi.

Aggiungete il sale, incorporate gli ingredienti della farcitura e mescolate bene.

Importante: perché cuocia bene nel mezzo, è molto importante che la farfrittata sia abbastanza sottile. Se volete aggiungere patate o altre verdure, aggiungetene poche. Se siete in molti è preferibile preparare più farfrittate piuttosto che raddoppiare le dosi, perché altrimenti farà fatica a cuocere al centro e rischierà di rimanere troppo morbida.

Versate 2 cucchiai di olio evo in una padella larga e portate ad alta temperatura.

Quando l’olio inzia a friggere versate velocemente il composto e abbassate la fiamma.

Cuocete a fiamma medio/bassa per circa 10 minuti col coperchio e poi cuocete a fiamma medio/alta per alcuni minuti senza coperchio.

Capovolgete la farfrittata con l’aiuto del coperchio.

Anche da questo lato, cuocete a fiamma medio/bassa per circa 10 minuti col coperchio e poi cuocete a fiamma medio/alta per alcuni minuti senza coperchio.

Voilà, la vostra farfrittata è pronta!

Potete servirla con contorno di verdure miste o con patatine fritte e salsine varie.

Oppure, in estate potete gustarla fredda con contorno d’insalata o usarla come farcitura per panini.

Buon appetito!!

Leave a Reply

Your email address will not be published.